lavoro

Lavoratori

​Un incarico all'estero comporta tutta una serie di responsabilità interne ed esterne. La fatica del trasloco, dell'inserimento in un ambiente nuovo, di lavorare in un'altra lingua o tramite interprete, l'ansia di ottenere risultati. E, in caso di persone con famiglia, il pensiero di avere di fatto condizionato anche la vita dei propri cari. Sono tutte situazioni che possono generare eccessivi carichi di ansia o stress, con conseguenti difficoltà relazionali e lavorative.

transiti aiuta i lavoratori all'estero migliorando la loro salute e la loro produttività.